Monte Zovo, Amarone scatenato, degustato in anteprima da Bruno Vespa

Monte Zovo, Amarone scatenato, degustato in anteprima da Bruno Vespa

Martedì, 03 Gennaio 2017

Monte Zovo sulle pagine del settimanale Panorama, con il plauso del giornalista e appassionato di vino Bruno Vespa che ha assaggiato tre vini rappresentativi della nostra azienda agricola: Amarone della Valpolicella DOCG 2012, Valpolicella Ripasso DOC Superiore 2014 e Valpolicella DOC 2014.

“L’azienda agricola Monte Zovo ci ha sorpreso per la eccellente qualità dei suoi vini rossi. La Casa è vecchia di quasi un secolo, ma come accade spesso in Italia il passaggio delle generazioni in questo caso, nella famiglia Cottini fino a Diego e ai suoi figli Michele e Mattia) l’ha portata a progressivi miglioramenti fino all’eccellenza dei prodotti principali. S’intenda, Monte Zovo ha 140 ettari vitati e produce un milione di bottiglie – continua Vespa – ma evidentemente riesce a coniugare quantità e qualità”.

Dopo questa breve racconto dell’azienda Monte Zovo, il giornalista ci racconta della sua esperienza di degustazione a partire dall’Amarone: “Abbiamo assaggiato in anteprima tre vini che saranno messi in vendita a partire dal prossimo gennaio. Abbiamo assaggiato per due volte l’Amarone del 2012; bevibile, signorile, quasi giocoso per come può esserlo un vino di grande corpo. Abbiamo attinto alla seconda bottiglia quattro giorni dopo l’apertura e, sembra incredibile, è qui che l’Amarone ha dato il meglio di sé: come una danza di folletti che si scatena nella quiete di una casa dormiente mentre tutto tace.”

Prosegue poi commentando gli altri due vini degustati: “Sorprendente il Valpolicella: raffinatissimo, uno dei migliori Valpolicella di base mai assaggiati per equilibrio e signorilità. Più austero e autorevole il Valpolicella Ripasso”.

Il noto giornalista e scrittore italiano è appassionato del mondo del vino da quando fin dagli anni Settanta, il grande Luigi Veronelli gli insegnò ad amare gli uomini e le donne che ne fanno parte. Sono ormai decenni che Vespa racconta la storia del vino nei suoi articoli e da qualche anno ha deciso di diventare egli stesso viticoltore. Per il settimanale Panorama, edito da Mondadori, Bruno Vespa cura la rubrica “Storie di vini”.

logo visit montezovo